Riciclare bancali e cassette della frutta

Riciclare bancali e cassette della frutta
voti 8 - 4.13

Rcicilare pallet, bancali, legno

 

Riciclare gli oggetti è una cosa importante, perché si impara a dare il giusto valore alle cose senza sprecarle, perché si può risparmiare molto e, non da ultimo, divertirsi parecchio.

 

C’è da aggiungere che non è necessaria una particolare abilità manuale, mentre serve avere una buona dose di fantasia e di creatività. Se però queste due caratteristiche ci mancano, niente paura, perché di idee da copiare o da rielaborare in giro ce ne sono moltissime e spesso anche veramente geniali, ad esempio, per quanto riguarda il riciclaggio di bancali o di semplici cassette per la frutta.

 

Non ridare una nuova vita a questi oggetti realizzati in legno, sarebbe, infatti, un vero peccato, perché il materiale è di un certo valore, è riutilizzabile in molti modi e, oltretutto, può anche essere verniciato con facilità e quindi migliorare di molto il suo aspetto. Con un pallet si possono, in effetti, creare tantissime cose, come, ad esempio, un letto facilmente spostabile applicandoci sotto delle rotelle o degli splendidi tavolini bassi da salotto, del colore che più ci piace, o un tavolo alto per la cucina o per il giardino, un appendiabiti, un portavasi, una comoda scarpiera o, addirittura, un parcheggio per le biciclette.

 

Stesso discorso vale per le cassette di frutta che possiamo avere a nostra disposizione abbastanza facilmente e di frequente. Queste possono diventare tantissime cose diverse e anche molto utili: una sedia, un mobiletto, una fioriera, ma anche una cassettiera, una cuccia per il nostro cagnolino e, appese al muro, dei porta quadri o dei portabottiglie.

 

Per chi poi ha spazio e, diciamo, anche una certa manualità, con questi oggetti si può persino ricavare un patio da mettere nel proprio giardino. Insomma, le idee sono veramente super e, con poca spesa e originalità, potranno servire ad arredare i nostri ambienti.

 

Cosa fare con un pallet o una cassetta della frutta?

 

Ti potrebbero interessare:

 

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus


Scrivi il tuo commento