Auto usate: siate certi di risparmiare davvero

dati auto usate



 

Sappiamo tutti che uno dei metodi più utilizzati per risparmiare è l’acquisto di un’auto usata al posto di una nuova. Quello di cui però spesso non ci rendiamo conto, è che acquistando una vettura usata non abbiamo mai la certezza che stiamo acquistando un auto in ottime condizioni.

 

Immaginate la grande delusione nel dover portare la macchina dal meccanico dopo pochi giorni dall’acquisto, o addirittura prima di averla rimessa su strada, con conseguente esborso monetario non di poco conto. Queste spese per rimettere in sesto l’auto finiscono per vanificare gli sforzi fatti per risparmiare.

 

In nostro aiuto ci viene uno studio effettuato da Dekra (società tedesca operante anche in Italia nel settore automotive), chiamato “Rapporto sull’affidabilità”, che dopo aver preso in considerazione i dati di quindici milioni di revisioni effettuate negli ultimi due anni su veicoli usati ha stilato una classifica delle auto usate più affidabili e con meno difetti strutturali.

 

Per entrare nel rapporto, i singoli modelli devono essere stati revisionati almeno 1000 volte per ogni categoria (sono state distinte tre categorie: tra 0 e 50.000 km, tra 50.000 e 100.000 km e tra 100.000 e 150.000), per far sì che il campione fosse statisticamente veritiero. I veicoli sono poi stati suddivisi in varie classi, poiché un’utilitaria non può essere confrontata con un SUV o con un furgoncino.
Non sono tenuti in conto i danni e i difetti dovuti alla cattiva manutenzione dei precedenti proprietari, ma solo i problemi strutturali che possono essere ricondotti alla qualità dei veicoli. I fattori analizzati sono quindi sospensioni, motore, telaio, sterzo, carrozzeria, impianto frenante, impianto elettrico, elettronica ed emissioni ambientali.

 

Il risultato è dato da un “indice di difettosità” (IDD) che va da un minimo di 0 a un massimo di 100. Ecco le migliori auto per categoria:
• Audi A1 per la classe utilitarie
• BMW Serie 1 per la classe compatte
• Mercedes Classe E per la classe medie superiori
• Volvo S60/V60 per la classe medie
• Mercedes GLK per la classe fuoristrada
• Skoda Roomster per la classe furgoncini
• Mercedes Classe B per la classe monovolumi

 

Adesso sapete quali sono le auto usate che hanno una probabilità minore di riscontrare difetti dopo l’acquisto. Quando entrerete nella vostra concessionaria di fiducia – nella zona di Milano degna di nota è Fratelli Cozzi (www.fratellicozzi.it) – per acquistare un’auto usata cercate dunque uno di questi modelli e non ve ne pentirete.

 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...