Meno pancia senza attrezzi e dieta? Si può

snellire pancia senza sforzi



 

 

Tutti noi abbiamo delle zone in cui tendiamo ad accumulare una maggiore quantità di grassi.

Pancia, fianchi e glutei sono le zone più colpite. Tutti sono concordi a dire che per ridurre la massa grassa bisogna ridurre le calorie assunte nell’arco della giornata. A questo, bisogna poi associare un movimento graduale aerobico da svolgere all’aria aperta, in palestra o a casa.

La scelta di fare esercizi a casa sembra essere la meno impegnativa; inoltre procurarsi degli attrezzi da palestra corretti, vederli in casa ogni giorno può stimolare la persona all’utilizzo costante durante la settimana.

Che sia di prima mattina o prima di cena, è sempre bene trovare il momento giusto; staccare dagli impegni lavorativi e dedicare qualche minuto a se stessi per ritrovare la forma fisica e guardarsi allo specchio dopo alcune settimane con un risultato evidente.

 

Addio maniglie dell’amore

 
C’è un momento durante l’allenamento in cui i risultati si attestano, la bilancia non ci dà più soddisfazioni come prima e sembra tutto inutile continuare a fare sforzi.

Se il metabolismo in questa fase non ci viene incontro, bisogna adottare delle strategie.

Al di là delle diete low carb alle quali è meglio chiedere consulenza al medico perchè ognuno di noi ha un metabolismo e un fabbisogno energetico giornaliero differente, è l’aspetto psicologico a determinare parte del successo di una dieta. Quante volte ci si trova a dire “non ho tempo“, “sono stanca“, “inizio domani“?

Così come lo shopping compulsivo influisce sulle scelte di acquisto, così come le nostre abitudini e vizi ci fanno sperperare denaro, anche la nostra volontà e forza nel raggiungere gli obbiettivi comporta un fallimento o buona riuscita nel perdere le cosiddette maniglie dell’amore.

Arrivare ad avere un addome piatto significa aver già intrapreso mesi prima un percorso nella propria testa stimolante e fiducioso per se stessi guardando il futuro con ottimismo sui risultati da raggiungere.

Se la pigrizia ha quasi sempre la meglio, fate un minimo sforzo economico e dotatevi di alcuni prodotti che vi daranno il là per iniziare con l’atteggiamento giusto l’inizio di un nuovo percorso.

 

5 consigli per una pancia piatta senza sforzi

 

Mangia alimenti che rendono sazi

 
Più mastichi a lungo il cibo, più rimane in bocca, maggiore sarà il senso di sazietà. A parità di cibo, meglio preferire quello solido, quindi non frullare la frutta, meglio una macedonia.

Meglio biscotti integrali secchi che morbidi, meglio verdura cruda che cotta. Bevi prima e dopo pranzo così “ingannerai lo stomaco” e ti sentirai pieno.

 

Il braccialetto con avvisi su allenamento e calorie

 

Questo è uno dei tanti braccialetti fitness che si possono acquistare negli store online e aiutano a combattere la pigrizia segnalandoti la tua forma fisica tutti i giorni.

Si collega via bluetooth con il cellulare e fornisce dati su calorie assunte o perse, attività come passi, allenamenti fatti etc.. Basta impostarlo e darsi un obbiettivo. Sarà il tuo personal trainer per i prossimi mesi. Monitora anche il sonno e funziona sia con iPhone che con Android.

Non è detto che tu debba usarlo per fare sport; sarà utile per capire le tue abitudini, quanto mangi, quanto dormi etc.. Sicuramente una “sveglia” al tuo cervello, capace forse di far scattare quella molla che ti obbligherà a prendere provvedimenti se eccedi in svogliatezza.
 

La cintura che fa sudare

 

Una fascia addominale che va semplicemente indossata. Dai uno sguardo al numero di recensioni/opinioni e ti renderai conto di quanti l’hanno acquistata per ottenere dei risultati. E’ sicuramente un aiuto, tra l’altro poco costoso, ma non certo la soluzione definitiva. C’è il vantaggio che non comporta alcuno sforzo; già per questo promossa a pieni voti.

 

Le scarpe che fanno dimagrire

 

Per le donne una calzatura sportiva disponibile in 14 colorazioni diverse che nasconde un piccolo segreto. Schiena, glutei e fascia addominale possono avere dei benefici soltanto indossando queste scarpe e camminando. Piacciono per la comodità e per il fatto che, essendo più alte delle sneakers normali, offrono qualche centimetro di altezza in più. Ma la loro utilità sta proprio nel fatto di attivare i muscoli posturali in maniera corretta facendo lavorare maggiormente tutto il corpo e di conseguenza bruciando le calorie più in fretta.

 

La tuta sauna per bruciare calorie

 
tuta effetto sauna

Se non vuoi fare fatica e ogni dieta che hai fatto non è servita a nulla, cerca di bruciare più calorie che puoi. Se non ti muovi molto durante la giornata, prova questa tuta sauna dimagrante. Per perdere chili nel basso ventre bisogna sciogliere i grassi e questo indumento lo fa in maniera naturale. Indossala quando sei in casa, lavi, pulisci o stiri. Senza accorgertene potrai aiutare il tuo corpo a snellire.

 
 



Potrebbero interessarti anche...
Scrivi il tuo commento