Limitare i costi del trasloco grazie al Groupage

groupage soluzione per il trasloco



 

In media ogni italiano trasloca casa quattro volte nella sua vita, un po’ di più se abita in una grande città o se vive al sud. Niente in confronto con gli statunitensi, molto più nomadi di noi, che si trasferiscono in un altro alloggio almeno 7 volte nell’arco di tutta la vita. Parliamo di trasloco, che, oltre ad essere uno dei momenti più stressanti, rappresenta una spesa notevole. Oggi cercheremo di affrontare questo problema cercando di trovare una soluzione per risparmiare o almeno per limitare i costi.

 

Solitamente , quando si ha bisogno di un trasloco, si chiama una ditta specializzata che organizza tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Camion, facchini, elevatori se ce ne fosse bisogno. Si stipula un contratto, un’assicurazione che copre i rischi di trasporto del nostro mobilio, ed il gioco è fatto.

 

Il costo del trasloco dipende da una serie di fattori. In primis la distanza tra la casa di origine e quella di destinazione ed in secondo luogo dalla quantità di “merce” da traslocare. C’è poi il fattore tempo. Quanto impiegano i traslocatori ? Che difficoltà c’è nel trasloco? La casa è facilmente accessibile? Ci sono le scale? Bisogna affittare un elevatore e pagare quindi anche la tassa di occupazione suolo pubblico? Dobbiamo smontare molti mobili, ad esempio la cucina?

Un traslocatore per farvi un preventivo ha quindi bisogno di un sopralluogo o per lo meno avere la lista dettagliata di tutte le cose da traslocare ed una piantina di accesso all’edificio o alla casa.

Un trasloco potrebbe quindi costare 1000 euro nella stessa città per una casa di 80 mq, come venire il doppio se si deve smontare e rimontare la cucina e ci sarà bisogno della piattaforma.

 

Per risparmiare ci sono diversi metodi. Ci si può affidare ai cosiddetti “padroncini” ovvero coloro che hanno un camion e lo mettono a disposizione insieme ad un paio di facchini per farvi il trasloco. Spesso si tratta di effettuare pagamenti in “nero” e la qualità del servizio offerto è dubbia. Una soluzione veramente low cost che propongono molte aziende di traslochi a Roma è il trasloco groupage. Si tratta di “accorpare” il proprio trasloco con quello di un altro cliente.

 

Si risparmia molto specialmente se il trasloco avviene tra due città lontano, ad esempio Roma-Milano. I mobili viaggiano insieme nel camion, ma comunque separati, non verranno mai mischiati. Il traslocatore risparmia sui costi di trasporto, benzina, camion ecc ed ottimizza così il prezzo offerto.

 

 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...