Riciclare in casa vecchi tappi di plastica

Riciclare in casa vecchi tappi di plastica
voti 16 - 4.3

Riciclare vecchi tappi



 

 

Il mondo del riciclo è un universo ricco di inventiva e prodigo di soddisfazioni, oltre sprigionare la fantasia artistica che soggiace in ognuno di noi permette di riutilizzare materiale accantonato fin troppo in fretta.

I tappi sono senza dubbio un materiale comune che sovente durante la giornata ci si ritrova fa le mani. Facendo un rapido conto dei tappi svitati e sbrigativamente gettati nella vita di ognuno di noi, la pila assume proporzioni mostruose. Le creazioni qui presentate dimostrano come non ci sia niente di più errato che considerarli solamente nell’accezione commerciale usa e getta per la quale sono stati inizialmente progettati; riutilizzarli in maniera creativa significa protrarre l’utilità dell’oggetto, donando ad esso nuova vita così da reinventarlo, trovandogli una nuova collocazione originale.

Ogni tappo ha le sue caratteristiche peculiari, che se sfruttate a dovere permettono di generare graziosi ornamenti, plasmabili a proprio piacimento per inserirli nello stile preferito da ciascuno. Oltretutto i tappi, spesso non sono riciclabili poiché contengono materiale plastico differente da quello comunemente accettato dagli impianti di riciclo, anche da qui prende spunto lo spirito ecologista che anima l’inventiva dell’artista.

Distese e distese di tappi, dai plastici a quelli in metallo, preziosi materiali che se opportunamente assemblati riescono a scaturire in veri e propri lavoretti degni di posare nei Musei d’Arte Contemporanea dove non è raro visionare opere fatte con materiali di riciclo o più prosaicamente, potranno far bella mostra di sé come arredi casalinghi oppure oggetti di uso quotidiano.

A seconda del materiale a disposizione è possibile creare diversi manufatti, sfruttando le varie gradazioni dei tappi colorati e le diverse conformazioni geometriche, il tutto ovviamente guidato dall’occhio creativo e dalla sapienza manuale dell’artista, insomma non resta che curiosare tra le varie proposte e sbizzarrirsi a più non posso!

 
Riciclare tappi in casa – Esempi fai da te

 
Dai tappi alle candeline

Per dare una nuova vita a vecchi tappi svitabili di alluminio, trasformali in piccole candeline, fissando un pezzo di lucignolo sul fondo e riempendo il tappo con della cera liquida. Ovviamente qui non c’è limite per la creatività per quanto riguarda colori e decorazioni.

riciclo tappi esempi

 
Il sottobicchiere

Non buttare i coloratissimi tappi di alluminio delle tue bevande. Puoi riciclarli per creare dei simpatici sottobicchiere. Basta unirli con della colla istantanea creando la forma che preferisci. Per essere certi che non ti graffieranno il tavolo, è consigliabile di usare un feltro come fondo.

esempio

 
Il braccialetto

Avresti mai pensato che i vecchi tappi di alluminio sono un materiale ideali per creare dei gioielli? Ebbene sì. Basta un pò di fantasia e manualità per creare bellissimi braccialetti colorati, orecchini creativi o ciondoli davvero unici.

 
La lampada

Recuperando i tappi delle bottiglie si può costruire una elegante lampada da arredamento. Prima di tutto si recuperano una gran quantità di tappi, in questo esempio trasparenti, una volta scelta la forma si dispongono tutti in fila vicini l’uno all’altro fissandoli con la colla a caldo. Questo procedimento si svolge su tutti i lati dell’oggetto in modo tale che vadano a dare formare un cubo. Esattamente al centro della base poi va inserita la lampada. Una volta chiuse le pareti del cubo non resta che ammirare la luminosità della lampada al buio e al gioco di luci che crea sulle pareti intorno ad essa.

esempio riciclo vecchi tappi di plastica

 
Gioco per bimbi

È possibile recuperare anche i tappi delle bottiglie di vetro. Basterà collezionarne una gran quantità dividendoli in due colori differenti, trovare un foglio con disegnati sopra i quadrati che ricordano il gioco della dama. Lo scopo infatti è quello di ricreare le condizioni e le regole del gioco da tavola senza dover necessariamente avere la scacchiera con i pezzi.

tappi plastica riciclo creativo

 
Un bouquet originale

Un’altra idea viene dal recupero dei tappi delle bottigliette di vetro dai colori accesi che potrebbero ricordare la primavera. Se infilati su lunghi bastoncini e poi uniti tra di loro, non necessariamente in modo ordinato, ricordano un bouquet. Infatti la figura frastagliata dei tappi e il loro colore ricorda quella dei fiori.

tappi plastica

 
Tavolo di design

Le idee sull’utilizzo di tappi da bottiglia come arredamento sono sempre numerose e sempre esteticamente molto belle oltre che inedite, adatte a chi ama l’ambiente colorato. Stavolta vengono utilizzati per decorare un ampio tavolo in legno da salone. I tappi vengono fissati sul legno e seguono una direzione a spirale che ricorda piccoli cerchi ed ognuno presenta un colore che porta ad una sfumatura differente. Una volta finito il lavoro è possibile applicare sul tavolo un vetro per evitare che l’opera si rovini.

tavolo con tappi di plastica

 
Una tenda colorata

Un utilizzo simile all’idea precedente può essere fatto su una tenda. Anche in questo caso si richiede una numerosa quantità di tappi in questo caso di uguale misura e diverso colore. I tappi vengono attaccati l’uno vicino all’altro su un filo che deve rimanere morbido per dare un effetto di onda e rimarcare ulteriormente in disegno e le sfumature che si andranno a formare al momento dell’applicazione.

tenda con tappi di plastica

 
L’orologio per casa

Un uso più semplice dei tappi da bottiglia di plastica è quello della costruzione di un orologio. In questo caso bianco e verde, si mette a disposizione un piano tondo su cui verranno posizionate le lancette, nulla vieta che il piano potrebbe essere il fondo della bottiglia. Si posizionano dodici tappi ad indicare le ore del giorno collegati al piano con dei lunghi bastoncini. Anche in questo caso è possibile farlo di tipologie e grandezze diverse.

 orologio con tappi plastica

 
Un aiuto in cucina

Infine, un’altra idea di riciclo di questi tappi che offriamo è quello di improvvisare una chiusura rapida per le buste di plastica che contengono verdure o spezie. Sono necessarie delle buste, i tappi riciclati e la parte superiore del collo della bottiglia. L’assemblaggio è molto veloce, è necessario collegare la bustina con il collo della bottiglia, ripiegandola su di essa e fissandola stretta con un filo. Dopo questo step basterà avvitare il tappo e riporre i contenitori.

tappi plastica riciclare

 
 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...