Togliere lo stand-by, si risparmia?

stand by



 

 

Una brutta abitudine ormai consolidata, è quella di non spegnere gli elettrodomestici; la TV, lo stereo e i decoder si lasciano spesso in stand-by anche durante tutta la notte. Sapete ad esempio che il condizionatore consuma sempre nonostante sia spento?

 

Spegnerli definitivamente può fare risparmiare fino al 15% sul costo annuo della bolletta per l’elettricità. Ne avevamo già parlato in alcune nostre rubriche dedicate al risparmio in casa. Semplici comportamenti e abitudini da adottare per evitare di spendere inutilmente denaro e rispettare l’ambiente.

 

Per i più pigri sono in commercio dispositivi che facilitano questo compito. Sono prese filtrate da collegare agli apparecchi di casa. Si occuperanno loro di spegnere gli stand-by evitando inutili sprechi. I costi di queste prese hanno ovviamente un prezzo superiore alle tradizionali, ma vengono presto ammortizzati visti i risparmi annui che si possono conseguire. Come vedete dalla tabella qui sotto la stima per famiglia non è di pochi centesimi. E in alcuni casi supera le 100,00 euro.

 

Guardate il video, il calcolo è verificato con apparecchiature professionali.

I CONTI IN TASCA RISPARMIO ANNUO
Consumo medio Stand by: 11% del consumo complessivo di elettricità di una casa. 50/60 euro a famiglia

 
 

Guida eerg.it

La guida: Consumano la tua elettricita’: fermali!

 

Il pianeta lo salvo io! In 101 mosse

Il pianeta lo salvo io! Anteprima del libro gratis



Potrebbero interessarti anche...
Scrivi il tuo commento