Risparmio in casa: 9 suggerimenti utili

risparmio casa suggerimenti



 

 

Essere più consapevoli dei nostri consumi può permetterci davvero dei grandi risparmi, soprattutto a livello economico.

Ogni giorno possiamo effettuare delle piccole scelte che possono cambiare davvero molto le nostre abitudini. In questo articolo vi consiglieremo ovviamente quelle che potrebbero portarvi a degli enormi benefici, ad esempio facendovi risparmiare qualche soldo in più quotidianamente.

Ecco 9 consigli per il tuo risparmio in casa:

– Non sprecare l’acqua, non solo risparmierai te in primis, ma aiuterai anche tutto il pianeta. Quando lavi i denti ad esempio, non tenere il rubinetto sempre aperto, ma chiudilo e utilizza l’acqua solo quando è necessario.

– Non esagerare con i detersivi quando lavi i vestiti o quando lavi i piatti; in realtà potresti anche iniziare a produrre detersivo autonomamente, non è per niente difficile.

– Stesso discorso vale per bagnoschiuma e saponi vari. Impara a crearli da te, è un ottimo passatempo e ti farà risparmiare dei bei soldini ogni mese.

– Prepara una lista prima di andare a fare la spesa, in questo modo non rischierai di comprare prodotti completamente inutili. Se sei un bravo cuoco puoi anche cimentarti nel creare passate di pomodoro, salse varie, besciamella, eccetera.

– Non andare mai a fare la spesa a stomaco vuoto!

– Iscriviti ad un gruppo di baratto e scambio, è un ottimo modo per risparmiare e per non far finire nell’inceneritore oggetti che magari a qualcuno non servono più ma a te si. Stesso discorso vale per te: se qualcosa non ti serve più non buttarlo, magari può tornare utile ad altri.

– Spegnete le luci ogni volta che uscite da una stanza e anche quando non ce n’è bisogno perchè fuori splende il sole.

– Quando vuoi comprare qualcosa di superfluo poniti questa semplice domanda: “quante ore devo lavorare per comprare questo oggetto?”. Ciò non significa che non possiate mai farvi un bel regalo, ma se siete degli spendaccioni questa tecnica funzionerà.

– Se vuoi far divertire i tuoi bambini, non portarli sempre in quelle sale giochi dove si spendono tantissimi soldi; approfitta dei weekend in cui tutti i musei sono gratuiti o approfitta di quelli che lo sono già normalmente. La maggior parte di loro hanno all’interno sale e laboratori pensati appositamente per i più piccoli.

 

Prova per un mese tutti questi piccoli accorgimenti; ponili come un gioco o una sfida e alla fine osserva quanto hai potuto risparmiare.

 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...