Ricevere prodotti Amazon gratis, possibile? Sì.

amazon prodotti gratis



 

 

Con la diffusione del commercio online è nato anche un altro problema: come possiamo essere sicuri che un prodotto che non possiamo vedere né toccare direttamente sia quello adatto per noi?

Per dare una parziale soluzione a questo problema sono nate le recensioni, ovvero le opinioni di altri utenti che hanno provato lo stesso prodotto e che vengono pubblicate direttamente sui siti di e-commerce; per molte persone, scrivere recensioni è diventata una vera e propria arte, e sono ormai molte le aziende che mandano ai recensori prodotti gratis in cambio di una recensione onesta, ad esempio su Amazon.

D’altra parte, un prodotto con recensioni anche non perfette, con tre o quattro stelle, vende tendenzialmente meglio di un prodotto senza recensioni.

recensire un prodotto Amazon

 

Modi per ricevere i prodotti gratis online
 

Ci sono due modi possibili per ricevere prodotti gratis da recensire su Amazon: il primo consiste nell’appartenenza all’esclusivo club Amazon Vine, che attualmente è soltanto su invito; Amazon Vine comprende tutti i migliori recensori di Amazon; l’unico modo per sperare di ottenere un invito, dunque, è quello di scrivere un numero costante di recensioni di qualità, rimanendo obiettivi ed elencando in modo imparziale pregi e difetti.

Ogni mese, gli appartenenti ad Amazon Vine ricevono una lista di oggetti tra i quali possono sceglierne due da ricevere e recensire; vi sono però due obblighi: bisogna recensire l’oggetto entro 30 giorni dalla ricezione, e non è possibile in alcun modo venderlo. Sicuramente una tecnica di risparmio che alla lunga porta a grossi benefici in termini economici.

Il secondo modo consiste invece nel farsi contattare o nel contattare direttamente le aziende produttrici dei prodotti: in questo caso è necessario lavorare sia sul proprio profilo Amazon che, più genericamente, sulla propria presenza online.

Per essere notati da un’azienda, il vostro profilo deve essere il più possibile completo, ben scritto e accattivante; nulla infatti allontana le aziende più di un profilo privo di foto, con informazioni mancanti o peggio ancora con errori di ortografia.

Anche in questo caso sarà bene avere già scritto delle recensioni su Amazon: le vostre recensioni sono infatti il vostro biglietto da visita, ed è importante che siano imparziali e ben scritte.

 

La strategia giusta per iniziare

Se vuoi veramente guadagnare soldi, e in questo caso significa portare a casa prodotti gratis, impara da chi ne è già un esperto.

Prima di tutto bisogna avere un bel profilo su Amazon.
Per attivarlo, basta comprare un prodotto, iscriversi ad amazon e recensirlo una volta provato.

Guarda l’esempio di un profilo con Recensioni Top

 
La strategia migliore è investire su se stessi per almeno un mese. Cosa significa in termini pratici?

Il grosso vantaggio di Amazon è quello di avere una moltitudine di oggetti, piccoli prodotti di uso comune che senz’altro servono e solitamente le persone comuni acquistano al supermercato o in cartoleria.

Per un mese bisogna cambiare abitudini e provare a fare qualche acquisto poco costoso su Amazon.

Prova ad esempio ad entrare in questa sezione dove i prodotti costano 1 o due euro.

Le pile ad esempio, le penne, i cavi usb, i piccoli accessori per la cucina. Fai una spesa totale che possa includere almeno 50 oggetti e spenderai meno di 70 euro.

Consideralo un investimento e non soldi sprecati. Di questi oggetti potrai fare recensioni.
Così, poco alla volta, diventerai un Top Recensore (servono 500 recensioni) e a quel punto avrai il coltello dalla parte del manico.
Sarai tu un professionista delle recensioni e potrai attuare una delle due modalità sopra descritte per ricevere articoli gratis.

 
Cosa significa davvero scrivere una buona recensione?
 
Oltre alla grammatica e all’ortografia, ci sono diverse regole da rispettare per scrivere una recensione valida e informativa.

Innanzitutto, una recensione non deve essere né troppo corta né troppo lunga: la lunghezza ideale è compresa tra le 75 e le 500 parole, tenendo anche conto del tipo di prodotto che si sta recensendo; 500 parole possono essere adeguate per uno smartphone o una fotocamera reflex, ma sono decisamente troppe per recensire uno shampoo.

Ricordate inoltre che la recensione riguarda il prodotto stesso, e non la vostra esperienza con il venditore o con la spedizione; infine, assicuratevi sempre di spiegare il perché delle vostre opinioni: perché l’oggetto non vi è piaciuto? Perché la qualità vi è sembrata bassa?

Idealmente, una recensione dovrebbe contenere tutte le informazioni che voi vorreste avere prima di acquistare un oggetto.

Naturalmente, non è possibile garantire al 100% che, scrivendo buone recensioni e avendo un buon profilo, sarete contattati da un’azienda per recensire un prodotto; in alcuni casi, dunque, potete scrivere direttamente all’azienda proponendovi per testare e recensire un prodotto.

Anche in questo caso, preparatevi al rifiuto o a essere ignorati: prima di ottenere una risposta positiva, potrebbe essere necessario mandare decine di richieste.

Chi la dura la vince, per cui all’inizio non abbiate fretta ma utilizzate il vostro tempo per costruirvi una buona reputazione.

 

Entra in Amazon e comincia a recensire – CLICCA QUI

 
 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...