Come utilizzare l’asciugatrice per farla durare più a lungo

come pulire asciugatrice

Un elettrodomestico che ha cambiato la vita di molte famiglie italiane: l’asciugatrice su Mondo Elettrodomestici è una certezza, un valido alleato per ottenere quotidianamente bucato sempre pronto ad essere utilizzato, perfettamente pulito, asciutto e igienizzato. Non si può più fare a meno dell’asciugatrice nei mesi invernali, quando non si ha la possibilità di attendere le giornate di sole per stendere il bucato fuori, ma anche in estate quando si desidera avere i propri capi preferiti sempre pronti per essere indossati.

Naturalmente, come ogni altro elettrodomestico anche l’asciugatrice va utilizzata nel modo giusto, sia per evitare sprechi e conseguenti bollette salate, sia per fare in modo che ci garantisca ottime performance nel tempo grazie anche ad un lavoro di manutenzione adatto.

Consigli per l’asciugatrice: cosa fare e cosa non fare

Per prenderci cura della nostra asciugatrice nel modo corretto cominciamo dalla fase di lavaggio: con una buona centrifuga i capi che andremo ad inserire nell’elettrodomestico preposto alla loro asciugatura saranno già privi di acqua. Prima di caricare l’asciugatrice assicuriamoci di dividere i capi in base al tipo di materiale e alla loro pesantezza per fare in modo che alla fine del ciclo di asciugatura i capi siano perfettamente asciutti.

La scelta del programma da utilizzare passa anche dalla valutazione di un’eventuale fase di stiratura: se i capi devono essere stirati in un secondo momento è bene che rimangano leggermente umidi. In asciugatrice è possibile inserire i capi delicati? Sì, con le dovute accortezze: per ottenere un bucato senza pieghe il cestello dell’asciugatrice deve essere riempito a metà, in modo che ogni capo abbia il giusto spazio per muoversi e non risultare raggrinzito.

Si pensa erroneamente che l’asciugatrice sia uno degli elettrodomestici che consuma la maggior quantità di corrente elettrica, ma il problema è facilmente ovviabile dal momento in cui si decide di acquistare un’asciugatrice classe A++ o A+++. Inoltre per risparmiare sui costi in bolletta è bene scegliere una fascia oraria conveniente in cui impostare il ciclo di asciugatura, utilizzando la comoda funzione della partenza ritardata. Per non consumare energia elettrica in stand-by, poi, bisogna sempre ricordarsi di spegnere l’asciugatrice dopo l’uso.

Come prenderti cura della tua asciugatrice

Ecco i suggerimenti di Mondo Elettrodomestici per avere un elettrodomestico sempre pronto all’uso e orientato alle migliori performance nel tempo. Innanzitutto è necessario svuotare il serbatoio dell’acqua dopo ogni singolo uso o una volta ogni 3-4 utilizzi. L’acqua ricavata dall’uso dell’asciugatrice possiamo riciclarla per riempire la vaschetta dei tergicristalli dell’auto o gli umidificatori di ceramica che si attaccano ai termosifoni. Non solo: l’acqua dell’asciugatrice si rivela ottima anche all’interno del ferro da stiro per creare il vapore con cui andremo ad imprimere la piega perfetta ai nostri capi.

Dopo ogni utilizzo dell’asciugatrice preoccupiamoci di pulire il filtro in modo da rimuovere gli acari della polvere che tendono ad accumularsi sulla retina: per compiere quest’operazione possiamo utilizzare anche un’aspirapolvere. Periodicamente, poi, passiamo anche alla fase dell’igienizzazione lavandolo il filtro con acqua fredda e aceto bianco e ricordiamoci di asciugare completamente il filtro prima di riporlo nel suo scompartimento.

Una soluzione di acqua e aceto bianco è l’ideale anche per pulire il cestello: in questo caso igienizziamo l’interno dell’asciugatrice con un panno in microfibra. La tempistica ideale per compiere quest’operazione è di circa tre mesi, ma tutto dipende dalla frequenza con cui utilizziamo il nostro elettrodomestico. Le asciugatrici di ultima generazione possiedono un sistema di autopulizia già incorporato, ma in caso contrario è opportuno dedicarsi al lavaggio del condensatore almeno una volta ogni dieci cicli.

Compiendo queste operazioni periodicamente e con cura ci assicureremo di conservare l’asciugatrice sempre in perfetto stato, con la garanzia di ottime performance: trattandosi di un investimento molto importante a livello economico, diventa fondamentale che l’acquisto di questo elettrodomestico sia attutito nel tempo da un utilizzo continuo e proficuo.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.