Riutilizzare vecchie lenzuola e federe dei cuscini

Riutilizzare vecchie lenzuola e federe dei cuscini
voti 8 - 4.3

vecchie lenzuola, come riciclare



 

 

Tutto prima o poi col tempo si logora e la prima cosa che viene in mente è di buttarlo. Ma perché fare ciò se c’è la possibilità di riadattarlo ad un altro scopo? In questo caso, l’arte del riciclo vi aiuterà non solo a riutilizzare le federe e le lenzuola logore, ma anche a risparmiare qualche soldino.

 
Ecco qualche idea originale per riciclarle e renderle di nuovo utili nella vostra vita quotidiana.

Per quanto riguarda le lenzuola, si potrebbero trasformare in tende. Per cucire delle tende da zero, ci vuole molta pazienza e anche del tempo. Le lenzuola, invece, sono praticamente pronte all’uso, se non fosse per qualche piccolo lavoro di adattamento.

Le tovaglie tendono a sporcarsi molto facilmente, quindi una in più fa sempre comodo. Se le vostre vecchie lenzuola colorate sono da buttare, evitate di farlo, trasformandole in una tovaglia per uso quotidiano.

Se avete intenzione di effettuare dei lavori di ristrutturazione o state organizzando una festa piena di gente in casa, dei copri cuscini potrebbero evitare spiacevoli danni e macchie ai cuscini decorativi che avete in soggiorno. Perché allora non usare una vecchia federa come protezione? In questo modo salverete i cuscini e eviterete di buttare le vecchie federe.

La stessa idea potrebbe essere applicata alle sedie. Queste sono esposte al rischio di macchie, anche nelle abituali cene in famiglia. Ci vuole un po’ di lavoro di riadattamento e cucitura, ma delle vecchie federe possono trasformarsi in perfetti copri sedili o copri schienali.

Vi servirà un manico lungo e una vecchia federa per trasformare il tutto in una comodissima borsa per la spesa. E’ sufficiente avere confidenza con ago, filo e un pò di dimestichezza con il cucito.

Quando si viaggia, può capitare di comprare dei grembiuli o delle presine come souvenir e, una volta ritornati in patria, si ha paura di utilizzarli per non macchiarli e rovinare quel bellissimo disegno della Tour Eiffel o del Cremlino. Se volete che quel grazioso grembiulino rimanga puro, basta far fare il lavoro sporco a quelle vecchie lenzuola che stavate per buttar via o usare delle vecchie federe per risparmiare quelle bellissime presine a forma di Statua della Libertà.

Una federa, poi, può trasformarsi in un sacco per la biancheria. In questo modo, si potrà anche risparmiare tempo, lavando tutto insieme. Lo stesso sacco potrete utilizzarlo come sacco porta set di lenzuola, per il vostro corredo nuovo di zecca o come sacca da utilizzare in palestra o in viaggio, per contenere la biancheria.

All’ultimo matrimonio, avete indossato un abito costosissimo e probabilmente non lo riutilizzerete per un pò. Per difenderlo da acari, polvere e umidità, potreste usare una delle vecchie federe come copri abiti. È molto semplice da realizzare. Basta praticare un foro nella parte superiore della federa e inserirci la gruccia con l’abito.

Durante le pulizie periodiche, una delle sfide da affrontare è la pulizia del ventilatore, o meglio delle sue pale. Basta infilare la federa tra le pale ed estrarla delicatamente. In questo modo la polvere rimarrà imprigionata nella federa, invece di cadere sul pavimento.

Un’altra idea geniale è di utilizzare le vecchie lenzuola o federe come rivestimento per l’asse da stiro o come para-spifferi nelle fessure delle porte.

Anche un tappeto può essere facilmente ricavato da delle vecchie lenzuola o federe. Lo potrete usare sia sull’uscio di casa per pulire le scarpe nei giorni di pioggia o in bagno, per evitare di creare una pozzanghera ogni volta che ci si fa la doccia.

 
 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...