Usare al meglio il termostato in casa per risparmiare

regolare termostato



 

 

Una delle spese per la casa più costose riguarda il riscaldamento; per affrontarla c’è chi accende il riscaldamento per poche ore al giorno, non sapendo che lo spegnimento e l’accensione della caldaia porta un consumo maggiore e quindi una spesa più elevata.

Con qualche piccolo accorgimento, ad esempio su come utilizzare un termostato intelligente aiuterà molto le proprie tasche a non spendere più del dovuto ed a evitare gli sprechi.

Molto utile è il termostato con orologio; serve per avere la temperatura desiderata nelle stanze di tutta la casa oltre alla possibilità di accendere la caldaia negli orari che si vuole.

In vendita ci sono molteplici termostati da scegliere; ognuno di prezzo e colori diversi per poter essere abbinati perfettamente all’arredamento della casa, così che si integri con il vostro stile preferito.

Il termostato si programma con l’orario e la temperatura desiderata sia che siate in casa sia che siate fuori.

C’è una domanda che vi starete facendo ed è che, se abbassando la caldaia si può arrivare a consumare di meno?

Ebbene anche se vi sembrerà strano la risposta non è per nulla ovvia.
Nello spegnere la caldaia in precisi momenti in cui la casa è vuota oppure, come in molti fanno quando si va a dormire non vi è un risparmio di gas ma al contrario si arriva a consumare di più.

Per spiegarlo brevemente la caldaia una volta spenta ci impiegherà più tempo ad arrivare alla temperatura che vi era quando eravate in casa per la differenza di gradi da spenta ad accesa, facendo così crescere i consumi e la spesa dovuta alla sua difficoltà che diventa maggiore nel tornare a funzionare per riscaldare.

Detto questo si viene praticamente a consumare meno se la temperatura rimane costante per tutto il giorno; abbassando di pochi gradi quando magari non si è in casa, così che una volta rientrati la caldaia è già a temperatura ed impiegherà pochi secondi per tornare ai gradi scelti quando invece si è in casa; una piccola attenzione che diventa un bel risparmio.

 

Miglior termostato wifi per caldaia autonoma

Un termostato tra i migliori è Nest; arriva a ridurre fino al 30% i consumi oltre ad essere provvisto di ottime funzioni interattive.

Si compone di due pezzi; quello che andrà unito tramite i cavi alla caldaia ovvero “Heat Link” la stazione principale e il termostato che andrà appeso al muro o sistemato dove si preferisce grazie all’acquisto del suo “supporto” per usufruire della piena comodità anche appoggiato su di un mobile.

Nest è un accessorio molto elegante nell’estetica, ha il display a led dove si legge con estrema limpidezza ogni valore tutto totalmente scritto in italiano.

 
domotica miglior termostato
 

Molto semplice nell’uso può essere collegato allo smartphone tramite la sua app così da seguire ed impostare la temperatura anche se in quel momento si è lontani da casa.

Il termostato Nest intelligente di ultima generazione è completamente in acciaio inossidabile; con il passare di pochi giorni riesce a capire la vostra temperatura ideale ovvero quella che volete nel momento in cui siete presenti nell’abitazione, così da riuscire a programmarsi da solo.

Tutto questo grazie a dei sensori, precisamente dieci che sentendo la casa vuota si spegne automaticamente e viceversa si mette in funzione ed è qui che si concretizza il vero risparmio.
Tra le sue utili funzioni è possibile vedere il meteo del giorno con l’orario, oltre ovviamente a visualizzare i gradi del momento con la percentuale di umidità ma la cosa più importante è che Nest si adatta a tutti i tipi di caldaie.

E’ dotato di batteria ricaricabile al litio e di una luce led che si fa più intensa in lontananza per poterlo vedere chiaramente da qualsiasi stanza.

Molto facile da montare anche da soli ma è consigliato affidarsi ad un esperto visto che bisogna capirci di fili e collegamenti elettrici.

Se il risparmio è la vostra priorità senza però dover rinunciare alla comodità di avere tutta la casa alla temperatura giusta per poter vivere al meglio; allora un pensiero e uno sguardo a Nest termostato di ultima generazione dovete darlo pensando veramente all’acquisto di un prodotto che vi aiuterà a ridurre il costo delle bollette senza rinunciare alla qualità e all’efficienza di una casa accogliente.

 
 

Termostato wi-fi in offerta – CLICCA QUI

 
 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...