Trovare l’idraulico o un elettricista in zona spendendo poco

Per molti anni, per trovare un idraulico o un elettricista vicino casa ci si è rivolti principalmente al passaparola; ma come si può trovare un professionista affidabile quando ci troviamo in una città in cui non conosciamo nessuno, o quando nessuno nella nostra cerchia di conoscenti ha mai avuto bisogno di quella specifica competenza?



La risposta a tutte queste domande può essere trovata nella sharing economy, l’economia condivisa dal basso: si tratta di tutta una serie di applicazioni e servizi che permettono di mettere in contatto chi offre un servizio e chi ne ha bisogno, con la massima trasparenza e senza bisogno di intermediari.

Oggi esistono infatti moltissimi siti e applicazioni web che permettono di cercare rapidamente un elettricista, un idraulico o un imbianchino: basta selezionare la propria zona e indicare il tipo di lavoro di cui si necessita, e si potrà accedere a una lista di professionisti con indicati i loro prezzi e, cosa più importante, le recensioni dei precedenti clienti.

 
5 App e siti per trovare professionisti artigiani

Questo modello di business si è diffuso a macchia d’olio negli ultimi anni, esattamente come Uber si è diffuso nel settore dei trasporti; una delle app più recenti in tal senso si chiama Mario App, ed è stata sviluppata proprio in Italia da quattro giovani calabresi: per iniziare la ricerca di un professionista è sufficiente scattare una foto, descrivere il lavoro da svolgere ed aspettare di essere contattati.

Non appena arriveranno le risposte sarà possibile mettere a confronto prezzi, tempistiche e recensioni, scegliendo così l’artigiano migliore per le proprie esigenze.

marioapp ricerca artigiani
 

Sullo stesso modello nasce anche Instapro.it, che fa parte del gruppo olandese Werkspot.

Tale servizio permette di mettere in comunicazione clienti e professionisti, permettendo ai primi di ricercare un artigiano in modo semplice, gratuito ed efficace, e ai secondi di espandere la propria rete commerciale ottenendo un numero sempre maggiore di contatti.

idraulici, imbianchino, artigiano
 

Un altro sito web è Localjob.it, che si occupa in maniera più ampia di tutti i servizi di cui si possa avere bisogno nella propria vita: non solo riparazioni, dunque, ma anche traslochi, infermieri a domicilio, lezioni private e molto altro.

preventivo artigiani vicino casa
 

 

Lavoretti e guadagni extra

Jobby.works occupa invece un settore ancora più specifico: quello degli incarichi temporanei, spesso svolti da chi ha bisogno di arrotondare le proprie entrate come gli studenti o le casalinghe.

Già avevamo citato i siti che ti permettono di passare gratis notti in hotel; su Jobby invece è possibile ottenere e richiedere lavori come dog sitting, volantinaggio, promoter, data entry oppure offrirsi per farlo.

Anche in questo caso, l’obiettivo è mettere in contatto domanda e offerta. La stessa cosa vale per joebee, che si autodefinisce “il primo e-commerce del lavoro”.

sito per lavori extra
 

Quello che tutti questi siti web hanno in comune è la ricerca di una comunicazione rapida ed efficiente tra venditori e consumatori: si tratta dunque di una nuova frontiera del lavoro, che apre le porte sia ai professionisti che desiderano aumentare il proprio network di contatti, sia agli studenti che desiderano un’entrata extra.

L’unica accortezza che bisogna prendere, come per qualsiasi acquisto online, consiste nel controllare accuratamente le recensioni del professionista che si desidera assumere, in modo da evitare brutte sorprese.

 
 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...