15 motivi per cui la bici è preferibile all’auto

motivi per prendere la bici al posto dell'auto

 

 

Pigrizia, comodità, abitudine: tre elementi che accomunano coloro che preferiscono utilizzare l’auto per andare ovunque. E’ arrivato il momento di lasciare le chiavi a casa, salutare l’auto parcheggiata sotto casa e salire in sella!

 

Ci sono almeno 15 motivi per preferire la bici. Vediamoli insieme!

 

Un costo irrisorio rispetto alle quattro ruote

1) E’ sempre più difficile per via della crisi ottenere finanziamenti a tasso agevolato per l’acquisto di una nuova auto.

Vale la pena però pensare che con una singola rata di un finanziamento si possa comprare una bicicletta nuova e, con qualche centinaia di euro, tutti gli accessori per poterla sfruttare sia d’estate che di inverno.

Meglio posticipare l’acquisto del veicolo a quattro ruote e pensare ad un’alternativa più economica e conveniente.

Inoltre addio ad assicurazione e bollo auto. Nella migliore delle ipotesi per questi due costi si spendono 500/600 euro ogni anno.
Una buona bici comprensiva di casco, luci, seggiolino e catena potrebbe costare anche meno.

 

Fa bene alla salute

2) Non inquina e brucia calorie migliorando la salute. Un’abitudine quella dell’utilizzo quotidiano della bicicletta che aiuta a mantenersi in forma e a perdere peso. Un effetto immediato che rassoda gambe e glutei e permette di mantenere inalterate le abitudini alimentari grazie al maggior esercizio fisico.

 

Va piano? Non è vero

3) Nei centri abitati, la bici è più veloce dell’auto. Nessun problema di parcheggio, meno traffico che si traduce in meno nervosismo e addio a quei tanto odiati lunghi tempi di attesa in coda ai semafori.

 

Rispetta il pianeta

4) Produrre una bicicletta ha sicuramente un minor impatto ambientale che produrre un’automobile. Basti pensare all’enorme quantità di energia utilizzata negli stabilimenti di vetture, ai rifiuti prodotti e alle emissioni di CO2.

 

Meno tasse

5) Una bicicletta pesa 10 kg, un’auto due tonnellate. Ogni anno quanto spendono le amministrazioni comunali per riparare buche e asfalto?
Ridurre l’uso di automobili a favore delle bici provoca sicuramente una riduzione delle spese a favore di tutti i contribuenti.

 

Meno costi di manutenzione

6) I costi di manutenzione di un’auto sono senz’altro superiori a quelli di una bici. Oltretutto si potrebbe imparare col tempo a sistemare la propria bici. Riparare i freni, i copertoni o sistemare la catena richiede delle conoscenze minime rispetto alla riparazione di un autoveicolo.

 

Un solido risparmio

7) Non si può pienamente affermare che possa sostituire l’auto, ma può essere certamente una valida alternativa alla seconda auto.
Pensate a quanti soldi risparmiati utilizzando la bici nel week end per le periodiche commissioni o solo per raggiungere amici e parenti distanti a pochi chilometri da casa.

 

Più spazio per tutti

8) Lo spazio nelle grandi città è sempre meno. Un’auto occupa lo spazio di 12 bici. Quanto costa realizzare un parcheggio per auto e quanto per le bici? Si può chiaramente immaginare il risparmio per tutta la collettività.

 

Meno costi di trasporto

9) Ridurre la domanda di benzina ne assicura col tempo una riduzione del prezzo. L’utilizzo della bici aiuta in tal senso a ridurre anche i costi di trasporto per le materie prime e alimentari. Un vantaggio per tutti.

 

Più veloci nelle brevi distanze

10) Le bici forniscono la mobilità a coloro che, per diverse ragioni, non possono ottenere la patente per la macchina.
Mentre a piedi si percorrono mediamente 5 o 6 km in un’ora, in bici si potrebbero raggiungere distanze tra i 20 e 30 km nello stesso tempo. La bici è più veloce di un tram e una metropolitana (niente attese, fermate e soste).

 

Più produttivi

11) Rimanere in movimento significa essere più svegli e maggiormente produttivi anche sul lavoro.
Un vantaggio non certo da trascurare.

 

Una vita meno stressante

12) Dove preferireste trascorrere una breve vacanza culturale? In una città paralizzata dal traffico, smog e inquinamento acustico o in una città meno rumorosa, con mezzi funzionanti e pista ciclabili? Non è un caso che le città in cui si vive meglio siano quelle a “misura d’uomo”, organizzate per poter raggiungere qualsiasi destinazione anche in bici.

 

Più sicurezza

13) Nonostante si possa pensare diversamente, la bici è più sicura dell’auto. L’alta velocità produce incidenti più gravi.
Gli incidenti in auto sono purtroppo la prima causa di danni cerebrali fatali fra adolescenti.

 

Una visione diversa delle cose

14) In bici si ha una visione diversa di ciò che si attraversa. Girare in bici in città permette di avvistare stili architettonici e profumi; ci si muove a ritmo lento e confortevole, ci si sente un pò turisti nella propria città.

 

Love, love, love

15) E infine chi va in bici, fa meglio l’amore! Secondo una fatta presso l’Istituto di Cardiologia di Ancona, l’utilizzo della bicicletta aumenta il desiderio e rende più duraturo il rapporto.

 

LEGGI ANCHE: i siti web per comprare una bici usata

 
 

Scrivi il tuo commento