Un proiettore gratis da usare con tablet o smartphone

proiettore fai da te gratis



 

 

Ditemi che avete in casa uno scatolone di cartone e non lo avete buttato. Ditemi che vorreste un bel televisore piatto dai 50 pollici in su che avete visto in uno dei tanti negozi di elettronica online per vedere film e partite, ma non avete i soldi necessari.

Ecco, preparatevi a godervi il cinema in casa spendendo meno di 10 euro! Pazzia? No, se seguite le istruzioni indicate in questa mini guida.

Il risultato sarà un proiettore fai da te costato pochissimi euro per riprodurre quello che solitamente viene visto sullo schermo del notebook o di un classico smartphone.

E il bello è che il progetto è alla portata di tutti perchè non servono conoscenze ingegneristiche o capacità di elettronica ed informatica, ma tanta voglia di provare e stupire amici e famigliari.

 

Materiali – cosa serve e quanto costa:

 
– Nastro Duck tape (in vendita su Amazon per 5 euro)
– Un foglio A4 ingranditore come lente (costa 3 euro, ordinabile su Amazon)
– taglierino, forbici e pennarello
– scatola di cartone

 

Istruzioni proiettore fai da te:

 
Prendere il foglio A4 trasparente e appoggiarlo sulla parte anteriore del cartone in modo da evidenziare il contorno con un pennarello; disegnare un riquadro leggermente più piccolo all’interno come raffigurato nell’immagine sottostante.

videoproiettore fai da te
 
 

Ora, al suo interno, aiutandosi con una tessera della grandezza di una carta di credito, realizzare la parte centrale del proiettore

videoproiettore super economico
 
 

Con un taglierino, il classico cutter, seguire le linee tracciate procedendo al taglio del rettangolo interno disegnato. Successivamente tagliare la parte esterna.

videoproiettore per tablet
 
 

Rimuovere la parte tagliata che sarà utile in un secondo momento. Con il duck tape, eseguire la bordadura per dare al box un look da vero proiettore.

videoproiettore gratis istruzioni
 
 

All’interno dello scatolone va inserito il foglio A4 che farà da lente. Fissarlo con il Duck Tape.

proiettare su grande schermo
 
 

La scatola è pronta per essere piegata, richiusa e rafforzata negli angoli utilizzando il nastro adesivo rimanente.

proiettore economico
 
 

Nella parte posteriore tagliare agli angoli il cartone di modo che si possa aprire/chiudere per inserire il tablet, notebook o smartphone.

Il proiettore è pronto all’uso. Per chi volesse renderlo più cool e robusto, può “tappezzarlo” di nastro adesivo in modo da renderlo più resistente.

proiettare effetto cinema
 
 

A questo punto, se non avete una parete bianca in casa su cui proiettare, si potrebbe acquistare una pellicola autoadesiva opaca; si trovano in vendita su Ebay, alcune ricreano un’ampiezza di 72 pollici e costano meno di 20 euro (sicuramente un prezzo inferiore al classico telo per proiettori)

Per ridurre l’area luce del proiettore e ottimizzare il focus, va ripristinata la parte in cartone precedentemente tagliata.

progetto completo
 
 

Non resta altro che provarlo. Se avete in casa un tablet o iPad basterà bloccare la rotazione dello schermo nelle impostazioni di sistema.
Successivamente, aiutandosi con una scatola di biscotti, una che rientra nelle dimensioni del cartone, inserire il tablet appoggiandolo e bloccandolo alla scatola che farà da supporto.

proiettore poco costoso
 
 

Spegnete la luce e godetevi il cinema a casa!

 

Guarda il video progetto (inglese)

 
 



Scrivi il tuo commento
Potrebbero interessarti anche...