La tabella salva soldi per risparmiare fino a 2067,00 euro

tabella salvasoldi

 




 

La classica domanda quando facciamo due chiaccchiere con amiche o parenti è “ma voi come fate a risparmiare?“.

I soldi a fine mese sono uno dei problemi per la maggior parte delle famiglie che fatica a far tornare i conti avendo spese fisse famigliari obbligate (mutuo, luce, gas, auto). Per i pochi fortunati che riescono a metter da parte i soldi, lasciarli in banca non sempre significa farli fruttare.
Gli interessi sono sempre meno e il rischio in caso di investimenti è un fattore da non sottovalutare.

C’è però un metodo fai da te per imparare ad accumulare piccole cifre che possono, nel giro di un anno, diventare una somma importante. Un obbiettivo potrebbe essere quello di arrivare a risparmiare una cifra piuttosto cospicua tanto da poterci fare le vacanze estive. E tutto ciò partendo da un piccolo salvadanaio da tenere in casa e una somma inizialmente trascurabile e mediocre. In alcune città corrisponde al prezzo di un biglietto del tram. Stiamo parlando di 1,50 euro, poco più di un caffè.

Se ogni settimana riuscissimo a fare un piccolo sforzo in più ogni volta, saremmo capaci di tagliare un traguardo veramente soddisfacente. Come dice un aforisma sulla vita:

“Saremo il risultato dei gradini che abbiamo salito e qualunque siano i nostri gradini di oggi l’importante è continuare a salirli.”



 

La soluzione per risparmiare ogni settimana

Una tabella come quella che si può scaricare gratuitamente qui può aiutare a risparmiare.

Le istruzioni sono allegate.
E’ più comodo inziare col passo giusto all’inizio dell’anno ma non è obbligatorio. Si potrebbe iniziare in qualsiasi settimana cercando di recuperare la cifra accumulata.

  • Nella prima colonna viene indicato il numero delle settimane dell’anno (Totale 52)
  • Nella seconda l’importo settimanale da inserire nel salvadanaio.
  • Nella terza il totale risparmiato.

 
ISTRUZIONI

  • prendi il calendario dell’anno e segna il numero della settimana in corso
  • metti nel salvadanaio la cifra indicata nella corrispondente colonna “Deposito”.
    Esempio: se parti dalla settimana 21 dell’anno, metti nel salvadanaio 346,50 euro.
    Ogni settimana cerca di mettere da parte la cifra indicata nella colonna “Deposito”.
  • Non demordere e non dimenticarti. Se lo fai ogni settimana lo sforzo è minore e la resa è certa:
    un risparmio di 2067,00 euro!

 

Altri metodi per tagliare le spese

Ci sono altri trucchi per risparmiare facendo uso di tabelle Excel o di app per cellulari. Abbiamo elencato i più diffusi che funzionano se ci si impegna ogni settimana. Usare carta e penna per annotare tutte le entrate e uscite aiuta a capire dove si spende di più e in quali casi tagliare il superfluo. Dal metodo giapponese Kakebo a Wunderlist per fare la spesa in modo veloce e intelligente.

 

Potrebbero interessarti anche...
Scrivi il tuo commento