Generazione “Greta”: le app che ti aiutano a vivere in modo ecosostenibile

 



 

Il rinnovato interesse per le tematiche ambientali ha portato alla nascita della cosiddetta Generazione Greta, il cui obiettivo primario è vivere in modo ecosostenibile.

Certo, riuscire a vivere come Greta Thunberg, che ha pubblicamente dichiarato di rinunciare agli spostamenti in auto a benzina o a gasolio oppure all’areo, rappresenta ad oggi ancora una sfida difficile da sostenere per la maggior parte dei giovani.

Nonostante ciò, è possibile dare ugualmente il proprio contributo utilizzando alcune app realizzate proprio per raggiungere l’agognato traguardo della Generazione Greta: una vita ecosostenibile.

A seguire trovate tutte le app che consentono di centrare questo obiettivo così ambizioso.

 
 
Joulebug App (Android/iOS, gratis)

 
joulebug app
 

Joulebug App è un’applicazione disponibile gratuitamente su Play Store (Android) e App Store (iPhone), grazie alla quale potete diventare più consapevoli delle azioni di cui vi rendete protagonisti nell’arco della giornata. A ogni decisione pro ambiente, l’app assegna in automatico un determinato punteggio. Ad esempio, riceverete 10 punti se andate al supermercato con una borsa riciclabile, oppure 5 punti se spegnete le luci dentro casa accese senza un reale bisogno.

 
 
Fuelio (Android, gratis)

 
fuelio app
 

Se siete in possesso di un’automobile alimentata a benzina o a gasolio e desiderate entrare in un circolo virtuoso, il consiglio è di scaricare l’app Fuelio, disponibile gratis per smartphone Android. Grazie a Fuelio potrete tenere sotto controllo qual è il vostro consumo di carburante, calcolando costi e chilometraggio, fino a quando almeno non deciderete di passare a un veicolo elettrico usufruendo degli incentivi offerti sia dalle principali case automobilistiche che dallo stesso Governo italiano.

 
 
Ecosia (Android/iOS, gratis)

 
ecosia app
 

Oltre a essere un’app, disponibile gratuitamente sia per gli smartphone Android che per i device con sistema operativo iOS, Ecosia è soprattutto un motore di ricerca. In che modo aiuta a vivere in modo ecosostenibile? Semplicemente, Ecosia si basa sulle ricerche online, per ognuna delle quali viene piantato un albero laddove ce n’è più bisogno. Un recente studio ha calcolato che il numero delle ricerche compiuto dagli utenti di tutto il mondo ha superato l’astronomica cifra di 4,5 miliardi.

 
 
No Waste (iOS, gratis)

 
no waste app
 

L’app No Waste, disponibile soltanto su iPhone (download gratuito), vi permette di porre un freno significativo allo spreco di cibo. Grazie al rilevamento del codice a barre di ciascun prodotto che acquistate al supermercato, No Waste presenta tutta una serie di schermate relative al cibo acquistato in precedenza fornendo un’assistenza in tempo reale per non farlo scadere all’interno del frigorifero o del freezer (o in qualsiasi altro comparto lo riponiate). Oltre a dare una mano all’ambiente, riuscirete a darvi una mano anche dal punto di vista economico.

 
 
Too Good To Go (Android/iOS, gratis)

 
too good to go app
 

Too Good To Go è una delle app che sta spopolando maggiormente tra le persone appartenenti alla Generazione Greta (e non solo). Letteralmente significa Troppo buono per essere lasciato, una definizione che chiarisce la rivoluzionaria idea alla base dell’applicazione. Dopo che avrete scaricato Too Good To Go, potrete infatti acquistare la cosiddetta Magic Box, una scatola contenente prodotti alimentari rimasti invenduti da ristoranti, supermercati, piccole botteghe e alberghi, evitando così che diventino un rifiuto.

 
 
HappyCow (Android/iOS, a pagamento)

 
happy cow app vegan food
 

Vivere in modo ecosostenibile significa anche compiere scelte drastiche, come ad esempio diventare vegetariani o vegani, rinunciando a mangiare tutti quegli alimenti prodotti attraverso la carne degli animali. Se avete scelto di compiere questo passo così importante da poco, potrebbe tornarvi utile scaricare l’app a pagamento HappyCow per smartphone Android e iPhone, grazie a cui è possibile trovare locali vegetariani, vegani e gluten free in maniera semplice e intuitiva con l’utilizzo di una mappa.

 
 



Scrivi il tuo commento

3 Risposte

  1. Valentina ha detto:

    Spero che sia l’inizio di una lunga serie di App da configurare su smartphone. Il tema Green è molto sentito e non andrebbe mai sottovalutato.

  2. Alfredo ha detto:

    Belle iniziative. Speriamo che i giovani di oggi ne facciano un buon uso e siano la forza trainante per cambiare le abitudini di noi occidentali.

  3. Cecilia ha detto:

    Ho provato Too Good To Go ed è una app fantastica. Con 3,99 euro mi sono portata a casa 3 focacce, pane con le olive, una bevanda analcolica e un dolcetto. A pensare che tutta questa roba (buonissima) sarebbe finita in una pattumiera, rabbrividisco.

Potrebbero interessarti anche...